FORTUNATA…davvero?

Jasmine Trinca, è la meravigliosa creatura nella metamorfosi della vita, mi ha ricordato le Donne che lottano, vivono ai margini, nel limite sovrumano del percorrere strade così difficili con la leggerezza dei disperati.
Uno spaccato che riconduce al quotidiano, quello che ci fa trasalire nei titoli dei Tg e ci lascia sgomenti. Parla della forza delle donne, questo film. Dell’impeto del superarsi anche quando “i muri sono invalicabili“.
Gli incontri con l’amore, quello sognato da bambine che diventa un incubo da trasformare in normalità, dentro i soprusi, la violenza delle parole non dette e quelle urlate in faccia ad un millimetro di pelle.
La maternità e la forza di salvare un figlio a costo di non salvare se stessa…Fortunata, incontra tanti personaggi.
Uno tra questi nella figura di Stefano Accorsi, in un ruolo crudo e distinto, appassionato e febbrile, che nonostante tutto,si nutrirà anche lui, di lei.
Mentre, come spesso accade e per fortuna, l’amore materno, non solo resta vivo in una madre con le spalle al muro, ma diventa il binario dove mantenere l’irragionevole bellezza che l’amore conserva, anche ai confini della realtà, quella che spesso non sappiamo immaginare.

download (1)

“Vivere anche se sei morto dentro,vivere…”
E’ la seconda volta che Sergio Castellitto, regista, sceglie il testo di questa canzone di Vasco Rossi per un suo film. La prima volta era abilmente inserito tra le immagini di “Non ti muovere”, stavolta anche in “Fortunata”.
Sempre tratto dalla sapiente sceneggiatura di Margaret Mazzantini, nota e apprezzata scrittrice e nella vita, sua moglie.
Insieme a Jasmine Trinca e Stefano Accorsi una sempre strepitosa Hanna Schygulla.

Fortunata_film

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...